Ceara de soia Cargill NatureWax C3
search
  • Ceara de soia Cargill NatureWax C3
  • Ceara de soia Cargill NatureWax C3

Cera di soia Cargill NatureWax C3

9,99 €
Nessuna tassa
Peso: 1Kg
Quantità

  ⭐ Avviso Importante ai Nostri Clienti ⭐

Tutti gli ordini effettuati tra il 27 dicembre e l'8 gennaio saranno processati e spediti dopo l'8.

 

Acquisti Sicuri

  Spedizione

Durante questo periodo, il tempo di elaborazione del pacco è di 3-4 giorni lavorativi. Grazie !

Cera di soia naturale Cargill NatureWax C3

Nature Wax C-3 è una cera di soia al 100%, ideale per le candele in contenitori.

Bruciore pulito, contrazione molto bassa. Si presenta sotto forma di fiocchi facili da misurare.

Nature Wax C-3 ha una buona adesione ai contenitori e nei mesi invernali si consiglia di preriscaldare i contenitori.

C-3 ha una fragranza eccezionale, sia con profumi che con oli essenziali e un aspetto bianco crema, con un certo potenziale di fioritura (smalto bianco) quando si utilizzano coloranti.

La cera di soia Cargill C-3 è una cera molto popolare tra gli artigiani delle candele, in quanto è facile da lavorare e produce candele di alta qualità. Ecco alcuni consigli per lavorare con questa cera:

  1. Preparazione: Tagliare la cera di soia Cargill C-3 in piccoli pezzi e pesare la quantità necessaria. Utilizzare una pentola a bagnomaria per sciogliere la cera, facendo attenzione a non surriscaldarla. Utilizzare un termometro per controllare la temperatura della cera e non superare i 80°C.

  2. Aggiunta di coloranti e fragranze: Aggiungere i coloranti e le fragranze alla cera sciogliendoli insieme nella pentola a bagnomaria. Utilizzare circa il 10% di fragranza rispetto alla quantità di cera utilizzata. Mescolare bene per distribuire uniformemente il colore e la fragranza.

  3. Preparazione dei contenitori o delle forme: Preparare i contenitori o le forme per le candele, posizionando i supporti per i stoppini al centro. Assicurarsi che i contenitori siano puliti e asciutti prima di versare la cera.

  4. Versamento della cera: Versare lentamente la cera fusa nel contenitore o nella forma, facendo attenzione a non creare bolle d'aria. Lasciare un po' di spazio alla sommità del contenitore o della forma, in modo che la cera possa espandersi mentre si raffredda. Utilizzare un bastoncino per rimuovere eventuali bolle d'aria.

  5. Raffreddamento e solidificazione: Lasciare la cera raffreddare e solidificare completamente, di solito ci vogliono alcune ore. Se si utilizzano forme, si possono rimuovere le candele dalla forma quando sono completamente solide.

  6. Taglio e posizionamento dei stoppini: Tagliare il stoppino a una lunghezza adeguata, di solito 1 cm, e posizionarlo nel centro della candela. Utilizzare un supporto per tenerlo dritto.

  7. Bruciatura: Accendere la candela e lasciarla bruciare abbastanza a lungo durante la prima accensione, in modo che la cera si sciolga uniformemente e si formi uno strato di cera fusa su tutta la superficie della candela. Evitare di posizionare la candela in una zona con correnti d'aria o in una zona dove la temperatura cambia rapidamente.

Con questi consigli, si può creare candele di soia Cargill C-3 di alta qualità con facilità e ottenere risultati soddisfacenti.

Le candele realizzate con C-3 hanno un aspetto morbido e cremoso. Per la cera C-3, si consiglia di aggiungere un profumo di ~7-8%.

Punto di fusione 51-54C.

Viene riscaldato a 80-85°C.

Versare molto lentamente e lasciar raffreddare gradualmente.

La temperatura di colata dipenderà dalle dimensioni del contenitore e dalla temperatura ambiente 60-80°C. Testare piccoli lotti.

Cera di soia Cargill NatureWax C3

Fabbricato negli Usa

CeraSoia garantisce che il prodotto è originale.

Instagram:

Cargill
82 Articoli
Commenti (0)